Archivi categoria: CRESCITA PERSONALE

Cos’è il Mindset e perché è importante per il tuo successo

Hai mai considerato il fatto che il tuo Mindset, ovvero la tua mentalità, determina il successo o il fallimento nelle tue attività?

Una recente chiacchierata su questo tema con Mirko Cuneo, imprenditore e Consulente di Digital Marketing, mi ha ampliato parecchio la prospettiva sull’argomento e dunque vorrei rendertene partecipe.

Il modo in cui ti poni nei confronti di ciò che ti circonda o che ti succede fa la netta differenza tra il lieto fine e la sconfitta, anche la più tragica” – Mirko Cuneo.

In ogni ambito della vita, infatti, è indispensabile avere l’approccio giusto per poter fare le scelte adeguate che portino ai risultati desiderati. Ogni tua azione ti conduce a quella successiva, può aprirti delle opportunità o chiuderti portoni, non lasciare che la tua vita sia dettata del caso o dalla negatività.

Lavora su te stesso per migliorare anche ciò che ti circonda” – Mirko Cueno.

Cos’è il Mindset?

In poche parole, il Mindset è un’inclinazione mentale, un modo di pensare che influisce sullo stato d’animo, sul tuo modo di agire e sui frutti che raccoglierai dopo aver seminato.

La tua mentalità è la tua preziosa collezione di pensieri, idee, convinzioni, è quella che definisce chi sei e il tuo comportamento. La tua mente ha un potere molto forte perché ti fa vedere le cose non sempre per come sono, ma per come tu le percepisci.

Il tuo Mindset determina anche le tue credenze e convinzioni, per questo spesso si dice “Se non credi di potercela fare allora non ce la farai”. Purtroppo questa affermazione è più vera di quanto tutti noi vorremmo.

Mirko mi ha fatto un esempio tanto semplice quanto chiaro: “Se guardando qualcuno che ha avuto successo con la sua attività pensi che lui è stato così bravo, ma che tu non ce la farai mai, ti dico che hai già perso in partenza. Se, invece, dici a te stesso che potresti arrivare a quel livello se non fare addirittura meglio, allora ti si aprono moltissime opportunità di vittoria”.

Il Mindset serve a darti l’energia e a metterti nella condizione di trovare tutti i mezzi e gli strumenti per poter raggiungere il tuo obiettivo. La mentalità è solo il punto di partenza, il trampolino di lancio, tutto il resto dipenderà da te e dal sudore della tua fronte.

Di questo argomento tratta abbondantemente Carol Dweck, psicologa e ricercatrice a Stanford che ha scoperto che il mindset gioca un ruolo fondamentale in ciò che si desidera ottenere.

La Dweck fa una differenziazione tra due tipi di mindset: il fixed-mindset e il growth-mindset.

Fixed-Mindset e Growth-Mindset

Il Mindset non è uno solo, ovviamente cambia da persona a persona ma, come ho detto poco fa, è stata fatta una distinzione tra due tipologie di mentalità: fissa e di crescita.

  • Il fixed-mindset, o mentalità fissa, è relativa a quelle persone che credono che qualità come l’intelligenza o il talento siano già stabilite e immutabili. Queste persone, con tutte le probabilità, davanti ad una sfida nuova si arresteranno, bloccati dalla convinzione di non saper risolvere il problema.
  • Il growth-mindset, o mentalità di crescita, appartiene a coloro che pensano di poter sviluppare e rafforzare le qualità di intelligenza o talento. Questa tipologia di persone è caratterizzata dall’affrontare anche le nuove sfide perché trovano stimolo ad imparare ciò che non sanno con impegno e lavoro.

Questo non significa che le persone con il fixed-mindset non siano valide, anzi potrebbero essere molto intelligenti e bravissime in ciò che fanno. Probabilmente questi individui non usciranno mai dal proprio tracciato e saranno restii ad imparare cose nuove o a risolvere un problema se già non conoscono la possibile soluzione.

Chi ha una mentalità espansiva, invece, crede già a priori di poter acquisire nuove conoscenze e il loro atteggiamento sarà pro-attivo di fronte ad una difficoltà inaspettata.

Il ruolo del Mindset per il successo personale

La mentalità ha un ruolo fondamentale nel modo di affrontare la vita, per questo influisce molto sul tuo successo o sul tuo fallimento. Di fronte ad un problema, le persone con una mentalità di crescita saranno più propense a trovare una soluzione perseverando di fronte alle avversità.

Invece, le persone con una mentalità fissa tenderanno a sentirsi affrante e incapaci di dare una svolta alla propria condizione. Sono quelli più soggetti alla rinuncia e a ripiegare in campi già conosciuti e sondati.

La tua mentalità può davvero determinare il tuo futuro!

E se una persona ha un Mindset fisso non potrà mai cambiare?

Ho posto questa domanda a Mirko e mi ha confortato dicendo il growth-mindset può essere allenato e sviluppato.

Inizia a pensare che ce la farai e se non sai come, il primo passo è quello della ricerca. Fai mente locale rispetto al punto in cui ti trovi e a cosa vuoi raggiugere e impegnati prima per trovare il percorso che ti faccia superare il gap e poi lavora, passo dopo passo, per superarlo davvero.” – Mirko Cuneo.

CONDIVIDI ;-)

LA CHIAVE PER RAGGIUNGERE QUALUNQUE RISULTATO STRAORDINARIO

Il fantastico strumento che hai nella scatola cranica è come un gioiello tecnologico frutto di milioni di anni di prove, errori e aggiustamenti.


Un gioiello tecnologico che ci ha permesso relativamente in “pochi anni” (rispetto alla storia della terra) di risalire dal fondo della catena alimentare ad essere padroni assoluti del mondo prima, del satellite piú vicino dopo e probabilmente di altri pianeti in futuro.


Il solo fatto di ESISTERE ti rende potenzialmente capace di OGNI COSA tu voglia. Bada bene, di OGNI COSA, NON di TUTTE LE COSE.


Il segreto sta proprio qui: utilizzare tutto il suo potere VERSO UNA SINGOLA DIREZIONE ALLA VOLTA: Chiara, oggettiva, precisa, pienamente consci di potercela fare.


Raggiunta una meta, riposizionarlo verso un’altra direzione….Solo cosí sarai in grado di sfruttarne appieno tutto il potere e di ottenere, in pochi anni, ciò che la maggior parte delle persone non ottiene in un’intera vita.


Il FOCUS è sempre la chiave 😉

CONDIVIDI ;-)

L’ATTEGGIAMENTO: il primo vero elemento indispensabile a raggiungere i tuoi obiettivi

Ormai sono più di 3 anni che porto avanti il progetto EssereALTOP.

Ha avuto alti, bassi e anche periodi di STOP…

Ma partito come un semplice blog

ora vanta un’audience composta da quasi 100Mila membri dislocati su diverse piattaforme.

Continua a leggere

CONDIVIDI ;-)

Un dettaglio fondamentale per aumentare la TUA PRODUTTIVITÀ

Per migliorare la PRODUTTIVITÀ si parla sempre di piani, obiettivi, tecniche, motivazione ecc. 

Ma quasi sempre si tralascia un dettaglio a dir poco FONDAMENTALE… 

Originariamente questa era una newsletter inviata agli oltre 3mila iscritti.

L’argomento ha generato molto interesse ed è piaciuto molto, così ho pensato di trasformarlo anche in articolo.

Se anche tu non vuoi perderti più nessun contenuto esclusivo.. CLICCANDO QUI trovi il link di iscrizione gratuito alla newsletter.

Detto questo, torniamo al tema originale dell’Email:

“LO SPAZIO”

No, non quello sopra la tua testa che secondo alcune teorie è in continua espansione…

Bensì parlo dello spazio che ti circonda durante le ore più importanti della giornata

L’ambiente che ti circonda rappresenta una dei componenti più impattanti per migliorare le tue prestazioni e dunque i tuoi risultati finali.

Lavorare sul proprio spazio rappresenta infatti una delle scelte più sagge che si possano fare.

Quando si parla di produttività, si tende troppo spesso a soffermarsi su risorse come il tempo, la concentrazione, la motivazione, tecniche astratte ecc.

Mentre lo spazio viene messo in secondo piano.

Questo è un grave errore. 

Perché nonostante il tempo, l’attenzione e la motivazione siano fattori fondamentali per riuscire a lavorare in maniera efficace e a raggiungere i propri obiettivi, 

è proprio lo spazio la prima vera realtà con cui ci dobbiamo interfacciare durante il nostro lavoro.

E’ ormai accertato che una scrivania disordinata genera stress e rallenta le procedure; 

un archivio disorganizzato causa enormi perdite di tempo (se non peggio);

una macchina sporca e poco curata mette di cattivo umore.

Liberare e alleggerire il nostro spazio di lavoro equivale a liberare la nostra mente e a lavorare in maniera più serena e focalizzata.

Come dice il B. J. Fogg, direttore del Persuasive Tech Lab di Stanford, 

“C’è solo un modo per cambiare radicalmente il tuo comportamento: cambiare radicalmente lo spazio in cui operi”.

Ecco dunque le dritte più importanti da seguire per rendere l’ambiente che ti circonda il tuo miglior collaboratore:

1- SCRIVANIA IN ORDINE

Cerca di ridurre al MINIMO INDISPENSABILE la tua scrivania eliminando o riponendo in ordine nei cassetti tutto il materiale cartaceo (o altre cianfrusaglie) non strettamente necessario.

Se sei “indeciso” su qualcosa significa comunque che non è fondamentale: LEVALA!

“LESS is MORE!”

(Si, sto iniziando a sposare sempre di più la filosofia del minimalismo 😀 )

 

2- FAVORISCI L’INGRESSO DELLA LUCE NATURALE

Il nostro organismo proviene da centinaia di migliaia di anni d’evoluzione senza luce artificiale.

Come credi che il nostro cervello sia programmato per lavorare al meglio?!

Inoltre è dimostrato che stare a contatto ogni giorno con luce naturale favorisca  il sonno, l’umore e fortifichi anche le ossa.

 

3- MANTIENI LA TEMPERATURA TRA I 20 C° e i 25 C°

Alcune ricerche hanno dimostrato che mantenere la temperatura in questo range fa diminuire gli errori di battitura addirittura del 44%.

Pensa quanta differenza possa fare in 365 giorni!

 

4- METTI UN PO’ DI VERDE

In una ricerca del 2014 è stato dimostrato che posizionare  una pianta sulla propria scrivania, o comunque in ufficio, aumenta la produttività addirittura del 15%; 

le piante negli spazi lavorativi, insomma, hanno effetti benefici sulla qualità della vita di chi ci lavora, ma anche sull’efficienza.

Se ti rimane uno spazio libero, non metterci l’ennesima foto del gattino carino, opta invece per una bella piantina di Aloe.

 

5- L’OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE

Arreda le pareti, senza esagerare, di immagini stimolanti e ToDoList in linea con i tuoi obiettivi (magari su una bella lavagna cancellabile da aggiornare di volta in volta).

L’unione di queste due cose potrà far ritornare la tua attenzione e il tuo FOCUS ogni volta sui binari giusti.

E’ facilissimo perdersi in pensieri e preoccupazioni varie con i ritmi che viviamo oggi e con tutta la tecnologia da cui siamo inondati.

Arredare il proprio spazio delle giuste immagini può rappresentare un ottimo approccio per non perdere il focus e ritornare ad essere carichi grazie a qualche semplice sguardo. 

[Tweet “Arredare il proprio spazio delle giuste immagini può rappresentare un ottimo approccio per non perdere il focus e ritornare ad essere carichi grazie a qualche semplice sguardo.”]

Le immagini motivazionali di EssereALTOP sono un ottimo esempio 😉

CONDIVIDI ;-)

MOTIVAZIONE intrinseca ed estrinseca: su quale puntare per ottenere risultati straordinari e duraturi?

La fondamentale differenza tra motivazione intrinseca ed estrinseca … e SU QUALE FOCALIZZARSI per ottenere grandi risultati di lungo termine

(Articolo scritto dallo staff di Carica Vincente )

Stai cercando di potenziare la tua motivazione e durante il tuo percorso di crescita personale sei capitato di fronte a questo concetto, ovvero la distinzione tra motivazione intrinseca ed estrinseca?

Continua a leggere

CONDIVIDI ;-)

Come avere Più Energie: 7 strategie fondamentali

Quanto sarebbe bello se ognuno di noi potesse avere il doppio delle energie?
 
Non solo per lavorare di più (e meglio) alla realizzazione dei propri obiettivi…anche per dedicare maggior tempo di qualità ai nostri hobby e ai nostri cari.
 
Dì la verità, quante volte ti è capitato di tirare pacco a quell’uscita tra amici proprio all’ultimo momento per l’eccessiva stanchezza? 

Continua a leggere

CONDIVIDI ;-)

Hai già vinto alla lotteria! IL PENSIERO MOTIVAZIONALE più potente di tutti

IL PENSIERO MOTIVAZIONALE PIU’ POTENTE CHE CI SIA
 
DISCLAIMER: LA LETTURA DELLE PROSSIME RIGHE POTRA’ SHOKKARTI e CAMBIARE PER SEMPRE LA TUA VISIONE DELLA VITA
 
NON ADATTO AD ANIMI DEBOLI O FACILMENTE SUSCETTIBILI

Continua a leggere

CONDIVIDI ;-)

Perchè non stai vivendo la vita che vorresti

Perché non abbiamo la vita che desideriamo?

Tutti abbiamo una vita che non ci soddisfa al 100%, anche coloro che hanno un carattere positivo e solare vorrebbero cambiare qualcosa della propria vita.

Continua a leggere

CONDIVIDI ;-)

5 fattori che hanno permesso a Google, Nike, Uber e Amazon di ottenere risultati strepitosi

I 5 approcci chiave che hanno permesso a queste aziende di ottenere risultati straordinari e dominare incontrastate il loro settore

Le imprese che hanno fatto la storia si basano più sull’EVOLUZIONE che sulla rivoluzione:

Continua a leggere

CONDIVIDI ;-)