L’ATTEGGIAMENTO: il primo vero elemento indispensabile a raggiungere i tuoi obiettivi

Ormai sono più di 3 anni che porto avanti il progetto EssereALTOP.

Ha avuto alti, bassi e anche periodi di STOP…

Ma partito come un semplice blog

ora vanta un’audience composta da quasi 100Mila membri dislocati su diverse piattaforme.

Se qualche anno fa mi avessero detto una cosa del genere non ci avrei mai creduto

Invece, in questa calda serata (per essere metà Ottobre), 

mi guardo indietro e tutto sommato non posso che essere fiero della bel movimento che sono riuscito a creare.

I vostri messaggi, ogni giorno, me lo ricordano e sono la mia più grande fonte di energia.

GRAZIE.

In questi anni, rispetto agli inizi, molte cose sono cambiate:

strategia e piattaforme di comunicazione, collaboratori, membri attivi, tipologia di contenuti…
Ma UNA SINGOLA COSA è rimasta sempre uguale:

LO SCOPO

Si, fin dal giorno zero, il mio scopo con EssereALTOP e i suoi contenuti

è stato quello di trasmettere un messaggio, una filosofia, un tipo di atteggiamento nei confronti della vita:

Quello di differenziarsi dalla massa apatica, di lottare, di non arrendersi, di credere nel duro lavoro come mezzo per ottenere tutto ciò che si desidera di più.

Quello di prendere le difficoltà come opportunità di crescita e miglioramento piuttosto che scuse per mollare.

Quello di credere che se una cosa è troppo facile probabilmente non ne vale la pena e che sono proprio le strade più difficili e tortuose che alla fine portano alle mete più belle.

Condividendolo ogni giorno, in qualche modo, è stata anche la maniera più efficace per ricordarlo a me stesso!

Si, lo so’ che stai pensando

“Tutte belle parole Mirà…ma la concretezza ‘ndo sta’?!”

Credimi sono il primo a non credere alla fuffa del “basta crederci” o alle “reti cosmico-quantiche (del buco der c**o)” del guru di turno o ad altre boiate simili.

La verità è che per farcela bisogna farsi il mazzo. E farselo anche per molto tempo.

Non esistono scorciatoie.

PUNTO

Certo, esistono strategie e tecniche che possono facilitare il percorso.

Ma non esistono scorciatoie che ti fanno avere il mondo dall’oggi al domani.

In una cosa però credo con tutto me stesso:

I PENSIERI, IL MODO DI RAGIONARE, LE NOSTRE CREDENZE alla fine determinano chi siamo e determinano i nostri risultati.

Acquisire un determinato ATTEGGIAMENTO MENTALE è la base portante,

rappresenta le fondamenta indispensabili per qualunque percorso di crescita e sviluppo personale.

Che ci piaccia o no…

“Siamo quello che pensiamo”

Ma non per qualche astratta legge metafisica incomprensibile o poco chiara.

No, per il semplice fatto che i nostri pensieri determinano le nostre scelte, le nostre scelte le nostre azioni…

le nostre azioni i nostri risultati.

Ecco quello in cui credo ed ecco cosa ho cercato di trasmettere SEMPRE con EssereALTOP.

A tal proposito, vorrei oggi condividere con te una poesia di Walter D. Wintle, intitolata “L’uomo che pensa di poter vincere”,

che è semplicemente stupenda e che spiega più di ogni altra cosa l’importanza dell’atteggiamento mentale:

“Se pensi di essere sconfitto, lo sei.
Se pensi di non avere coraggio, non lo hai.
Se vorresti vincere ma pensi di non farcela,
E` quasi certo che non vincerai.

Se pensi che perderai, hai già perso,
Perché nel mondo scopriamo
Che il successo comincia con la volontà,
Tutto sta nell’atteggiamento mentale.

Se pensi di essere surclassato, lo sei;
Per salire in alto devi pensare in grande;
Devi essere sicuro di te stesso
Prima di poter raggiungere qualsiasi traguardo.

La battaglie della vita non vengono sempre vinte
Dal più forte o dal più veloce;
Ma prima o poi l’uomo che vince,
E’ l’uomo che pensa di poter vincere.”

(Tradotta dall’originale testo in inglese)

E tu?! In cosa inizierai a credere oggi? 😉

Inizialmente questo testo era riservato agli iscritti alla Newsletter. Se non vuoi perderti contenuti simili in futuro puoi iscriverti anche tu GRATIS DA QUI: LINK

CONDIVIDI ;-)